• cinema
  • Arthur Rambo – Il blogger maledetto di Laurent Cantet

Arthur Rambo – Il blogger maledetto di Laurent Cantet

03/05/2022


[…]
Un’opera doverosamente incompleta, di un realismo fluido, effimero, graficamente disturbato. Un personaggio, il giovane Karim D., e la sua storia in parte ispirata a quella vera dello scrittore e blogger Mehdi Meklat. Karim D. che ha appena pubblicato un libro di successo, il racconto della sua storia e soprattutto quello di sua madre, uno spazio narrativo ed emotivo in cui molte persone riconoscono se stesse e per questo gli sono grate.

Coccolato dalla intellighenzia e amato dalla “sua” gente, il protagonista ci mette pochissimo a crollare: in Rete vengono diffusi i suoi orrendi tweet antisemiti, omofobi, misogini e pro-Jihad pubblicati anni prima sotto lo pseudonimo di Arthur Rambo. È un attimo. In poche ore il web esplode, la casa editrice lo molla, l’estrema destra si scatena, i suoi amici e gli estimatori gli voltano le spalle, la donna che ama non sa più chi lui sia davvero, sua madre è dolorosamente incapace di comprenderlo, suo fratello, più piccolo di lui, lo sostiene ma forse per le ragioni sbagliate.
[…]





Fonte: Sogni elettrici | duels
nel canale: cinema