Cento domeniche

26/04/2024


[…]
Come un film italiano arriva a chiamare in causa UN GIORNO DI ORDINARIA FOLLIA per citarne uno su cento che parlano di drammi sociali.
Follia all’italiana, cinema civile, in una storia che riesce a prendersi sul serio portando a galla un dramma coinvolgente e intenso, una storia che parla di un problema molto sentito nel nostro paese e che bisognava esplorare a fondo cercando di capire come alcune dinamiche quando vengono portate al paradosso possano avere effetti perversi e conseguenze inattese sfinendo un uomo al punto di farlo completamente impazzire. Una catarsi nell’animo umano volendo gettare un’ancora di speranza su tutto quello che di buono ancora c’รจ negli individui prima che venga spazzato via dalle spietate logiche di mercato.
[…]





Fonte: Raffaele Palazzo
nel canale: cinema