Chiacchierando con Jana Karšaiová

11/05/2022


[…]
Cosa significa “divorzio di velluto” per Jana Karšaiová? e che significato ha assunto come titolo del romanzo?

RISPOSTA: Per me “divorzio di velluto” sono i giorni prima del capodanno 1993 in cui ho capito che non saremmo più stati Cecoslovacchia. Ho avuto paura, per la mia famiglia, per me, per gli slovacchi, da sempre considerati l’anello debole della coppia ceco-slovacca, ce l’avrebbero fatta a crearsi una casa tutta per loro? È stato giusto lasciarsi? Cosa avrebbe portato il futuro alla mia generazione, e a quella dei miei genitori? L’insicurezza, l’instabilità era qualcosa a cui ero abituata, ma in quei giorni assumeva una forma nuova, ci metto sempre un po’ ad abituarmi al cambiamento.

Quando ho capito che il Divorzio di velluto sarebbe stato il titolo del romanzo, questo ha influenzato tutta la stesura del libro. È stato come una promessa che ho fatto prima a me stessa, e poi a chi avrebbe letto, un promemoria che svettava sopra le pagine e definiva i temi che andavo a esplorare. Ho raccontato la coppia come se fosse il mio paese e il mio paese come se fosse una coppia, ho camminato piano tra le pieghe della storia e della Storia per trovare uno squarcio da dove poter vedere, poter capire.
[…]





Fonte: Giuditta legge
nel canale: libri-e-lit-blog