• calcio
  • Clásico del Cobre: Cobreloa-Cobresal

Clásico del Cobre: Cobreloa-Cobresal

30/03/2024


[…]
Il deserto di Atacama è ormai da tempo l’emblema del sempre attuale conflitto tra sviluppo economico e ambiente. È l’esempio lampante di quanto gli interessi economici prevalgono nettamente sulla tutela ambientale e di come l’economia circolare sia ancora una chimera. El Salvador e Calama, infatti, sono sempre state città di lavoro e malattia. Polveri sottili, minerali di scarto ammassati come se fossero colline, barili di cianuro e di altre sostanze acide impiegate per separare il rame dagli altri metalli.

L’area è una discarica a cielo aperto legalizzata e contro la quale nessuno può opporsi. Silicosi e carcinoma polmonare sono le normali conseguenze di una situazione che in troppi ignorano. Come se ciò non bastasse, da qualche anno, Atacama si è arricchito di oltre 40.000 tonnellate di vestiti e tessuti di vario genere, abbandonati in mezzo al nulla dalle aziende tessili più importanti al mondo. I materiali, per lo più sintetici e quindi derivati dal petrolio, per decomporsi naturalmente impiegano anche trecento anni. Nel frattempo rilasciano continuamente sostanze inquinanti. Le implicazioni per la salute possono essere devastanti.
[…]





Fonte: Football & Life
nel canale: calcio