• calcio
  • Cosa c’entra la Sampdoria con “Il problema dei 3 corpi”

Cosa c’entra la Sampdoria con “Il problema dei 3 corpi”

31/03/2024


[…]
Liu Cixin ha spiegato che all’epoca non poteva permettersi che un posto in fondo allo stadio, da dove non aveva una grande visuale della partita. Da quella distanza, i calciatori apparivano solo come dei puntini, ma riusciva a percepire lo schema secondo cui si muovevano, seguendo le regole del gioco. “Ho pensato: se nell’universo ci sono civiltà intelligenti, viste le distanze enormi, anche i loro pianeti sembreranno puntini di uno schema” ha spiegato a La Repubblica. A partire da questa intuizione, l’autore ha iniziato a sviluppare le idee che sarebbero poi state alla base de Il problema dei 3 corpi, pubblicato per la prima volta in Cina nel 2007.
[…]





Fonte: Minuti di recupero
nel canale: calcio