Date a Son quel che è di Son

19/05/2022


[…]
C’è però un altro motivo per cui si parla così poco di lui in termini di grandezza ed è ovviamente la sua origine. C’è una certa reticenza del calcio europeo – diciamo anche un sottile razzismo – verso i calciatori asiatici, sempre etichettati solo come “rapidi”, “disciplinati”, al massimo “intelligenti”. Il complimento migliore che si fa a Son è che è il miglior calciatore asiatico di sempre, come se fosse una uber-rappresentazione di questo stereotipo. Eppure il profilo di Son, i suoi numeri, le sue statistiche, la capacità di confermarsi anno dopo anno in un contesto difficile come la Premier League, tutto conferma che Son è molto più di questo.
[…]





Fonte: L'ultimo uomo
nel canale: calcio