• cinema
  • Dead Calm [1962-2022] 8 – supernova

Dead Calm [1962-2022] 8 – supernova

25/11/2022


[…]
Nel frattempo la UA è confluita nella MGM e si avvicina uno sciopero degli sceneggiatori, uno di quelli che hanno sempre segnato il cinema hollywoodiano. L’attore protagonista, James Spader, convince tutti a ingaggiare Walter Hill, il quale accetta ma solo a condizione che il film lo riscriva come vuole lui. Cioè nel modo esattamente contrario a come la MGM l’aveva impostato: niente più horror a tinte forti bensì un thriller spaziale adatto a tutti. Hughes riporta frasi di Hill per cui questo film sarebbe dovuto essere «l’esatto opposto di Alien». Giusto per ricordare quanti bei ricordi rimangano ad Hill di quell’esperienza.

Per saperne di più, il giornalista Dale Kutzera va ad incontrare Hill e ci racconta tutto su “Cinefantastique” del febbraio 2000. «Mi è sempre piaciuta la fantascienza», mente spudoratamente Hill, facendoci capire quale sarà il tono dell’intervista, «sebbene io pensi che la maggior parte dei film di questo genere sia terribile».
[…]





Fonte: Il Zinefilo
nel canale: cinema