• musica
  • Edoardo Liberati Synthetics Trio- “Turning point”

Edoardo Liberati Synthetics Trio- “Turning point”

04/05/2024


[…]
Liberati, studi musicali a Rotterdam, un nutrito carnet di premi internazionali alle spalle, ed una prima prova discografica come leader con “Everyday life” nel 2022 (Gleam records) si professa infatti “tutt’oggi un fan della musica rock, un curioso ascoltatore di musica classica, con un occhio rivolto a varie correnti di musica Sud-Americana, fino ad arrivare ai suoni e all’attitudine derivante dalla musica Nord Europea“.
Il campo di riferimento principale è, ovviamente il jazz, ed infatti il nuovo disco, oltre ad inglobare buona parte di queste influenze, è anche concepito come una raccolta di omaggi ai più autorevoli colleghi chitarristi che hanno contribuito a definire il suo stile: John Scofield, Julian Lage, Tim Miller fino a George Benson. Ispirazioni (e non imitazioni) che confluiscono in un lavoro dall’impronta compositiva matura e personale, valorizzata da un gioco di squadra ben messo a punto ed equilibrato, e da una vena esecutiva che pone le evidenti capacità tecniche strumentali dei tre protagonisti al servizio di un’ espressività originale.
[…]





Fonte: Tracce di Jazz
nel canale: musica