Fantastic Machine

26/04/2024


[…]
Fantastic Machine poi purtroppo prosegue e arriva rapidamente all’oggi, tra Youtube, selfie impossibili ad un passo dal suicidio, Onlyfans e alla proliferazione dei 45 miliardi di strumenti di ripresa che si dice siano attivi nel mondo.

E qui il lavoro di Axel Danielson e Maximilien Van Aertryck si fa più piatto, dozzinale, mettendo in fila una serie di immagini sempre più vuote, sempre con il ditino metaforicamente alzato, ma senza avere la pretesa di spiegare alcunché. Compreso quando mostra i miliziani dell’ISIS preparare i loro video propagandistici, continuando a sbagliare i proclami di morte.
[…]





Fonte: Stanze di Cinema
nel canale: cinema