• cinema
  • Hotaru no haka (1988) di Isao Takahata

Hotaru no haka (1988) di Isao Takahata

13/04/2024


[…]
2. film incentrato sulla guerra oppure film universale?

e: la guerra è il punto d’inizio della storia raccontata e continua a fare da sfondo, ma credo che il film sia incentrato più sulla sofferenza, l’amore fraterno e il lato meno umano dell’essere umano.

C: Film che parte da un disastro come la seconda guerra mondiale e finisce come un normalissimo film di De Sica/Zavattini. Direi più universale.

M: la guerra è molto presente essendo l’evento scatenante le vicende, ma si racconta un mondo che non ci appartiene più (almeno qui). Dove un bambino se sta già stare In piedi e parlare deve guadagnarsi da vivere. Peccato non sia così semplice.

P: la guerra è lo sfondo, il motore che spinge tutto l’evolversi delle azioni, ma avrebbe potuto essere qualsiasi cosa che allontanava la mamma dai figli, rendendoli di fatto orfani e contestualmente non interessanti per le persone che incontrano, ognuna delle quali pensa fondamentalmente solo a sé stessa e al proprio nucleo familiare, nonostante tutti si riempiano la bocca di parole come “patria” o “impero” che dovrebbero avere anche un significato di appartenenza che costringerebbe tutti, almeno teoricamente, a prendersi cura di tutti gli altri.
[…]





Fonte: il Leone di Oscar e l'Orso di David...
nel canale: cinema