• calcio
  • I calciatori scommettono, i moralisti incassano i soldi

I calciatori scommettono, i moralisti incassano i soldi

18/10/2023


[…]
Perché sono lo sport in generale, e il calcio in particolare, a essere il cuore pulsante del gioco d’azzardo. Stiamo parlando di decine e decine di miliardi di euro, solo in Italia. Ecco il nocciolo della questione. Le scommesse, legali o illegali che siano fa poca differenza, il danno per chi scommette è lo stesso, prosperano grazie al calcio e a tutto ciò che gli ruota intorno. Moralisti compresi.

Oggi infatti il pallone è riempito fino all’inverosimile da pubblicità, più o meno mascherate, di siti di scommesse. Tanto che, se nel 2018 era stato fatto divieto di sponsorizzare il gioco d’azzardo, è stato proprio il ministro dello Sport Abodi, accompagnato dal fido presidente federale Gravina, a farsi promotore del ritorno della sua pubblicità, con un cortocircuito assurdo per cui questo servirebbe a combattere la ludopatia.
[…]





Fonte: Serie Tripla A
nel canale: calcio