• calcio
  • Il calcio ha paura delle nuove norme europee anti riciclaggio

Il calcio ha paura delle nuove norme europee anti riciclaggio

01/05/2024


[…]
Che il pallone serva come lavanderia a cielo aperto per ripulire il denaro non è certo una novità. Lo era in epoca industriale, quando i padroni delle squadre le utilizzavano per coprire gli illeciti delle loro aziende. Lo è nel tardo capitalismo, quando la metà dei grandi club europei è controllata, con quote di maggioranza o minoranza, da fondi di investimento. In questo nuovo contesto le transazioni finanziarie sono rintracciabili fino a un certo punto, poi si perdono nelle holding e nelle scatole cinesi dei paradisi fiscali.

Tanto che le Nazioni Unite hanno stimato che il riciclaggio di denaro sporco nel mondo del calcio ammonti a 140 miliardi di dollari ogni anno. Sì, avete capito bene, 140 miliardi. È scritto qui.
[…]





Fonte: Serie Tripla A
nel canale: calcio