• musica
  • Julia Holter – Something In The Room She Moves

Julia Holter – Something In The Room She Moves

24/04/2024


[…]
La forza di “Something In The Room She Moves” sta proprio nel ricordarci che seppure in maniera atipica, Holter è prima di tutto una cantautrice, capace di affiancare una scrittura di qualità cristallina alle ambizioni sperimentali.

E l’album non perde tempo nel mettere in mostra le doti dell’autrice. Al puzzle musicale di “Sun Girl” fanno seguito infatti due brani superbi dove emerge con forza la tipica obliquità autoriale dell’artista californiana: la sua è infatti una scrittura elusiva, che non cerca mai di conquistare l’ascoltatore tramite una melodia accattivante, ma lo ghermisce attraverso linee sinuose, in una struttura che spesso annulla la classica bipartizione strofa/ritornello, rappresentando spesso quest’ultimo la perfetta conclusione della strofa senza soluzione di continuità.
“These morning” con un fraseggio che culmina nella ripetizione suggestiva del verso “just lie to me” ne è un ottima dimostrazione.  E lo è ancora di più quel piccolo capolavoro rappresentato dalla title track: una perfetta sintesi delle strategie autoriali di Holter, nel quale il cantato aereo e sfuggente disegna raffinate volute melodiche, infiorettate da celestiali e stranianti fraseggi di sax e flauto.
[…]





Fonte: La linea Mason & Dixon
nel canale: musica