La vita agra di Scozia nelle storie di Agnes Owens

28/02/2023


[…]
Il mondo qui descritto dalla scrittrice è un luogo duro e spesso feroce, ma contemporaneamente intriso di amore e bellezza. Questo suo primo volume non era un vero e proprio romanzo, ma era composto da degli sketches, dei racconti brevi, delle immagini estrapolate da una vita quotidiana dove appaiono sempre gli stessi personaggi, in una sorta di microstoria, emblematica di una intera nazione. Si racconta del giorno che il vecchio amico esce di galera, così come di quel turista tedesco incrociato sul battello, dell’amico morto di freddo il giorno di Natale, e di molti altri eventi apparentemente slegati, ma uniti dallo stesso orizzonte. Tutto difatti si svolge in una cittadina ideale della provincia scozzese, dove la vita ruota intorno al lavoro e al pub, il Paxton Arms, unico luogo condiviso, dove si riunisce l’intera comunità. Nemmeno la chiesa è unica quanto il pub, difatti cattolici (chiamati papisti) e anglicani entrano in aperto conflitto in almeno uno dei racconti (Il funerale di McDonald).
[…]





Fonte: Quaderni d’Altri Tempi
nel canale: libri-e-lit-blog