L’amico armeno di Andrei Makine

08/04/2022


[…]
Tra le pagine l’autore racconta un’amicizia magica che ha segnato la sua adolescenza, prendendo per veritiere le affermazioni pascoliane, Makine alimenta di nuova luce il suo fanciullino, proprio riecheggiando il periodo dell’astrattismo con inaspettata concretezza. Hans e Konrandin di Uhlmann qui cambiano pelle e diventano Andrei e Vardan ma la matrice emotiva resta la stessa. Lo scrittore tratteggia se stesso come un moderno Pecorin e il lettore esattamente come in Lermontov deve ricostruire l’intera figura. Andrei è un giovane siberiano colmo di sogni in cerca di un riscatto sociale e personale dalla condizione di senza.
[…]

 





Fonte: La Casa delle storie | Blog letterario
nel canale: libri-e-lit-blog