• musica
  • Lettera a Richard Benson (1955-2022)

Lettera a Richard Benson (1955-2022)

11/05/2022


Caro Richard,

ma che cazzo hai combinato?

Ma ti sembra il caso? Ti avevamo rivisto dopo tanto tempo per presentare il tuo nuovo progetto musicale, dopo il successo de I Nani e dopo un periodo in cui non te la sei passata proprio bene. Sembravi esserti rimesso in sella per l’ennesima volta, e invece no. Ti ricordi cosa ti dicevano durante le tue infernali esibizioni di tanti anni fa dopo quella storiaccia di Ponte Sisto? “A Richard, manco er Tevere ti ha voluto!”. E tu ci ridevi su, dicevi che eri immortale, e avevamo finito per crederci anche noi, mannaggia a te.
[…]





Fonte: Metal Skunk
nel canale: musica