MOON KNIGHT

11/05/2022


[…]
Dopo le prime due puntate davvero efficaci, tanto da lasciar presagire lo sviluppo di una bellissima serie, la storia si affloscia tra passaggi psicologici (apprezzabile quello dell’infanzia di Marc) e sapori esotici con spruzzate di mitologia dal pantheon dell’antico Egitto. Tutto sulla carta molto affascinante se non per il fatto che ciò che coinvolge in prima persona le entità sovrannaturali è costruito in modo banale tanto da risultare un aspetto della storia di scarsissimo interesse, i punti di forza del prodotto si riducono quindi alla buona prova degli attori e alla situazione psicologica di Marc/Steven, quest’ultima resa più interessante dalle sequenze ambientate nella casa di cura, anch’essa virata sempre e totalmente al colore bianco, quello del costume di Moon Knight (ma anche di Mr. Knight), dove molte cose vengono messe in discussione.
[…]





Fonte: La Firma Cangiante
nel canale: cinema