• musica
  • NOT MOVING L.T.D. LIVE IN PISA (1-12-2023) LIVE REPORT

NOT MOVING L.T.D. LIVE IN PISA (1-12-2023) LIVE REPORT

06/12/2023


[…]
E nel boogie/glam vizioso à la Marc Bolan-T.Rex di “Down she goes” la performance vocale di Rita si fa più ficcante e penetrante, ed è davvero vergognoso il dato di fatto che lei, figura fondamentale (per bravura, capacità interpretative, attitudine e coraggio) in Italia per lo sviluppo e l’emancipazione delle artiste donne in un mondo, quello del rock ‘n’ roll, da sempre dominato (purtroppo) dall’universo maschile e da una mentalità maschilista, non sia quasi mai citata come esempio positivo da seguire per tutte le rockers in gonnella nel nostro Paese (soprattutto quelle più giovani e agli inizi) e non parliamo di patetiche “quote rosa” (che sanno tanto di contentino concesso dal patriarcato istituzionale per tenere buone le sprovvedute pseudo-femministe liberal radical chic alla Boldrini, mentre in realtà il vero femminismo è altra cosa rispetto al voler sostituire un sistema di potere oppressivo di genere con un altro) ma di vedere riconosciuto il ruolo di Rita in qualità di ispiratrice per tante musiciste, invogliate a seguire i propri sogni nonostante pregiudizi e luoghi comuni sulle donne.
Ma questo è il prezzo da pagare, l’oscurantismo dei grandi media, per aver scelto sempre il sentiero meno semplice da percorrere, quello fatto di dignità e talento, lontano dalle luci della ribalta del mainstream, quando invece questi sono pregi che andrebbero menzionati spesso e Lilith meriterebbe un posto di assoluto rilievo nel panorama rock nazionale.
[…]




Fonte: In Your Eyes ezine
nel canale: musica