• musica
  • Primavera Sound, la grande festa a cui non rinunceremo mai

Primavera Sound, la grande festa a cui non rinunceremo mai

13/06/2022


[…]
Sul fronte degli show non possiamo non cominciare da Nick Cave che pensavamo avrebbe annullato il tour in corso e invece ci ha regalato un live memorabile. Indemoniato, fisico e carico più del solito, e con quella dedica di “I Need You” ai suoi figli che ha commosso tutti. Anche i Gorillaz hanno messo su uno show memorabile e molto divertente, con la maggior parte dei pezzi incentrati sulla vocalità di Albarn e una sfilata di ospiti incredibili come Fatima Diawara, De La Soul e Slowthai.

La differenza, questa volta, l’hanno fatta i grandi e non hanno deluso le aspettative headliner come Pavement (semplicemente immensi) e Beck che ha fatto un live tecnicamente impeccabile, perfetto e nel quale ha messo in mostra l’animale da palco che è in lui. E sui palchi importanti abbiamo anche avuto modo di vedere la straordinaria vocalità di Jorja Smith, l’incredibile crescita dei Fontaines D.C. che in pochi anni hanno raggiunto una maturità da band navigata e un incredulo Caribou (che doveva suonare al “meno” capiente Cupra) che ha suonato davanti a una folla delirante. Ne ha fatta di strada da quando apriva i concerti dei Radiohead (all’epoca del suo album di debutto), dimostrando tutto il suo talento, anche nelle colorate e dinamiche esibizioni dal vivo.
[…]





Fonte: L'indiependente
nel canale: musica