• libri-e-lit-blog
  • Recensione ‘L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi’ di Giovanni Di Marco – Baldini+Castoldi

Recensione ‘L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi’ di Giovanni Di Marco – Baldini+Castoldi

08/09/2022


[…]
Allo stesso modo, la divisione che contraddistingue la vita di Tonino, si ripercuote sul romanzo: se nella prima parte, Di Marco usa tutto il tatto e la delicatezza possibili per narrarci qualcosa di terribile, facendo sempre intuire ma non addentrandosi mai in particolari scabrosi, ciò che accade a Tonino, nella seconda parte ci troviamo davanti a un netto cambio di registro.

La trasformazione di Tonino diventa anche la trasformazione della storia e del suo stile narrativo: l’autore si lascia andare, esattamente come fa il suo protagonista; diventa a tratti eccessivo, il linguaggio si inasprisce, spesso scade in una sorta di “volgarità” assolutamente voluta che caratterizza perfettamente il contesto sociale, l’ambiente nel quale Tonino cresce e le persone che frequenta.
[…]





Fonte: La Libridinosa
nel canale: libri-e-lit-blog