Romanzi del mare

14/12/2022


Non sarà un caso se tre libri recenti che toccano più o meno direttamente il tema del mare sono stati scritti da autrici che sono anche affermate poete. E non può esserlo tantomeno il fatto che, in queste storie, il tema del mare sia intrecciato a quello del potere, un potere che spesso è legato a un mondo che non funziona più. Le storie di questi libri sono tentativi di utopie, non dimenticano la crisi ambientale né la devastazione provocata dal capitalismo globale. Che cosa c’entra però la poesia con tutto questo? Forse, semplicemente, la familiarità con la scrittura poetica è il presupposto per trovare parole più precise, parole che immaginano nuovi mondi marini, ma è anche vero che il mare sa imporre, come scriveva Rainer Maria Rilke – un poeta che sull’acqua ha scritto tra i versi più indimenticabili – “un ritmo su tutto ciò che è disorientato e confuso”.
[…]





Fonte: Il Tascabile
nel canale: libri-e-lit-blog