Sauro, non ha senso

08/05/2022


[…]
E’ che ci avevi abituato ad essere immortale e perfetto, visto che è ancora dai primi anni ’80 che semini gusto e belle vibrazioni, da dj. Ci avevi abituato ad essere ovunque, visto che hai fatto la storia al Red Zone, hai suonato in mille club di prestigio un po’ dovunque nel mondo, ma con la tua generosità non facevi differenze tra questo o quell’altro posto, per te erano tutti – giustamente – importanti, erano tutti luoghi e momenti dove “parlare”. “Parlare con la musica”.
[…]





Fonte: Soundwall
nel canale: musica