• cinema
  • SEXY BEAST – L’ULTIMO COLPO DELLA BESTIA, di Jonathan Glazer

SEXY BEAST – L’ULTIMO COLPO DELLA BESTIA, di Jonathan Glazer

26/03/2024


[…]
Un masso che cade accidentalmente rompendo la piscina del nostro è solo un modo per (pre)annunciare l’idillio che sta finendo, impersonificato da un mefistofelico chiacchierone, ex boss, venuto a rompere le uova (in tutti i sensi..) a Gal. Ma siamo davvero sicuri che le cose sarebbero andate lisce?

A Glazer e agli sceneggiatori non interessa la parte heist del film, volutamente lasciata ai margini. Tutta la pellicola vuole comunicarci come sia impossibile fuggire alla propria natura, a come la bestia che il protagonista sente dentro di sé, quella che l’ha sempre portato a una vita criminale, alla fine sia sempre lì a scalpitare per ritornare in azione. Tutti quanti sono alla stregua di animali (vedete la scena nella doccia…) perché quella è la loro natura. Gal ci ha messo solo un flebile palliativo, ma si ritrova fiaccato sia dento che fuori di essa, anestetizzato nella felicità che ha cercato di ricreare.
[…]





Fonte: Recensioni Ribelli
nel canale: cinema