• cinema
  • Stanza 17-17 palazzo delle tasse ufficio imposte (1971)

Stanza 17-17 palazzo delle tasse ufficio imposte (1971)

21/05/2022


[…]
Nel cast si segnala anche la partecipazione di un bizzarro Ugo Tognazzi che sfoggia una assurda capigliatura e due terribili occhiali; memorabili sono le sequenze in cui si aggira nei lunghissimi corridoi dell’archivio, tra mucchi di faldoni polverosi, volteggiando su dei pattini a rotelle. Inutile dire che la sua presenza, seppur limitata a pochi minuti del film, è sempre un valore aggiunto: interpreta un temutissimo funzionario che gode nel vessare i contribuenti e svolge le sue attività nella stanza 17-17. Se nella smorfia napoletana il 17 è associato alla disgrazia immaginate una stanza dove il 17 si raddoppia e dove il funzionario si chiama La Strizza (nomen omen)…
[…]





Fonte: il mio vizio è una stanza chiusa
nel canale: cinema