Tarantula Heart, Melvins

03/05/2024


L’album migliore dei Melvins pubblicato negli ultimi anni; un disco musicalmente genuino ed appassionante ed in grado di incastonarsi, con naturalezza, nella parte più luminosa della loro storia sonora, ad iniziare dal lungo brano iniziale, “Pain Equals Funny”, il cui scopo è addentrarsi, senza perdere la propria umanità, nelle oscure lande del dolore umano, nei luoghi inesplorati nei quali lo spirito e il corpo entrano in contatto tra loro, cercando, allo stesso tempo, attraverso divagazioni e trame eterogenee, di matrice noise-rock, metallica e blueseggiante, di guarire quelle ferite tossiche che, spesso, neppure il fluire inesorabile delle stagioni riesce a rendere più sopportabili.

Atmosfere inquietanti che ricostruiscono il percorso dolente dell’uomo moderno verso la follia, verso la pericolosa perdita di sensibilità e di empatia verso gli altri, verso i propri cari ed, infine, verso sé stessi.
[…]





Fonte: Il Parco Paranoico
nel canale: musica