• cinema
  • “The Rescue” e la generosità dell’impresa

“The Rescue” e la generosità dell’impresa

16/05/2022


[…]
Oltre a un clima tensivo da fiato trattenuto, non sottovalutano però la difficoltà di identificazione degli spettatori quando si trattano storie ai limiti dell’esperienza umana, e così pur rendendo conto della magniloquenza di un’operazione che ha coinvolto migliaia di civili e militari di svariati paesi, si focalizzano poi sugli speleosub che hanno di fatto effettuato il recupero, con in testa i due leader Rick Stanton e John Volanthen. Un manipolo sparuto di appassionati di uno sport misconosciuto, sparsi ai quattro angoli del globo, con professioni e vite differenti, impossibilitati a spiegare a tutti gli altri come ci si possa sentire tranquilli e protetti a nuotare soli al buio nei pertugi della Terra.
[…]





Fonte: Cinefilia Ritrovata
nel canale: cinema